cerca nel sito      

CESARE PAVESE
LA BELVA
(dai "Dialoghi con Leucò")
Presentazione, testo e commento a cura di Filomena Salzano
82 pagine
formato 13,5x20,5 cm
anno 1979

Questo commento a La belva di Cesare Pavese vuol essere innanzitutto una testimonianza della mia fede nella «presenza» della civiltà classica nella cultura contemporanea.
Ho scelto Pavese - un amore-ricordo che risale alla mia prima giovinezza di allieva del liceo classico e che negli anni è andato nutrendosi di un'assidua, appassionata, congeniale lettura - perché nessuno forse come lui, fra i contemporanei, ha saputo trovare nella cultura antica motivi esistenziali: gli archetipi e le radici stesse dell'esistenza, della sua e della nostra. 

OTTIMIZZATO 1024X768

PALLADIO EDITRICE     Via Pio XI, 100 - 84125 SALERNO     tel. 329-2366668     fax 089 234638     URL  http://www.palladioeditrice.it     e-mail  info@palladioeditrice.it

Aggiornato il: 21 marzo 2004